stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Airasca
Stai navigando in : Territorio e cultura

VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE

GRUPPO COMUNALE 

SEZIONE AIRASCA – Via Roma,118

 

Il Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile di Airasca è attualmente formato da privati cittadini che volontariamente hanno deciso di dedicare parte del proprio tempo ad una attività di volontariato sia nell’ambito del territorio comunale che, all’occorenza, in ambito extracomunale.

Attualmente il Gruppo è formato da nove volontari ed è in contatto con altri Gruppi comunali di None e Scalenghe per eventuali necessità di urgenza.


 

Il Volontariato di Protezione civile è una delle strutture operative fondamentale del Servizio nazionale della Protezione civile e partecipa alle attività di predisposizione ed attuazione di piani di protezione civile ed alle attività di previsione,prevenzione, gestione e superamento delle situazioni di emergenza.

La Protezione Civile Comunale
Il Servizio Nazionale opera a livello centrale,regionale e locale, nel rispetto del principio di sussidarietà. Il contesto territoriale del nostro Paese, soggetto ad una grande varietà di rischi, rende infatti necessario un sistema di protezione civile che assicuri in ogni area la presenza di risorse umane, mezzi e capacità operative in grado di intervenire rapidamente in caso di emergenza, ma anche di operare per prevenire e, per quanto possibile, prevedere eventuali disastri.

La prima risposta all’emergenza, qualunque sia la natura e l’estensione dell’evento, deve essere garantita a livello locale, a partire dalla struttura comunale di Protezione Civile, l’istituzione più vicina al cittadino.

L’autorità comunale di Protezione Civile è il Sindaco.

Quando però l’evento non può essere fronteggiato con i mezzi a disposizione del comune, si mobilitano i livelli superiori attraverso un’azione integrata e coordinata: la Prefettura, la Regione, fino al coinvolgimento dello Stato in caso di emergenza nazionale.

IL CITTADINO è la figura di base, centro reale dell’idea di Protezione Civile: il suo buon comportamento è il primo passo nell’attività di prevenzione, primo soccorso e segnalazione delle emergenze.

 

Per eventuali comunicazioni/segnalazioni di emergenza telefonare ai numeri 011. 9909401 / 011. 9909457

 

Di cosa si occupa la protezione civile a livello locale?
Sono attività di protezione civile quelle volte alla previsione e prevenzione dei rischi, al soccorso delle popolazioni sinistrate e ad ogni altra attività necessaria e indifferibile, diretta al contrasto e al superamento dell’emergenza e alla mitigazione del rischio.

Previsione: attività dirette all’identificazione degli scenari di rischio probabili e, ove possibile,al preannuncio, al monitoraggio, alla sorveglianza e alla vigilanza in tempo reale degli eventi e dei conseguenti livelli di rischio attesi.

Prevenzione: attività volte a evitare o a ridurre al minimo la possibilità che si verifichino danni conseguenti agli eventi (allertamento, pianificazione dell’emergenza, formazione, diffusione della conoscenza e informazione alla popolazione, esercitazione).

Soccorso: attuazione degli interventi integrati e coordinati diretti ad assicurare alle popolazioni colpite ogni forma di prima assistenza.

Superamento dell’emergenza: consiste unicamente nell’attuazione, coordinata con gli organi istituzionali competenti,delle iniziative necessariee indilazionabili volte a rimuovere gli ostacoli alla ripresa delle normali condizioni di vita.


Attività del Gruppo Comunale dei Volontari Protezione civile. (GC VPC)

  • Presenza sollecita in casi di situazioni particolari dovuti ad eventi atmosferici con apposite attrezzature di primo intervento.

  • Elaborazione della mappa idrica dei canali e bealere esistenti sul territorio comunale.

  • Verifica e controllo periodico delle paratie di smistamento acque su tutto il nostro territorio ed eventualmente ai canali limitrofi con i comuni confinanti.

  • Verifica periodica bealere e corsi d'acqua sotto il manto stradale.

  • Controllo e pulizia dei tombini nelle vie principali di Airasca, oggetto in anni passati di allagamenti ed interruzioni della viabilità.

  • Attività di triage presso l'ASL locale, prelievi analisi del sangue, per regolarizzare, controllare il flusso delle persone nell'attuazione delle norme di sicurezza per il Covid-19.

  • Supporto ai cittadini per adesioni ai piani vaccinali Covid della Regione Piemonte.

     

Per chi vuole maggior informazioni, in allegato il regolamento del gruppo comunale di Protezione Civile e il modulo di domanda di ammissione per il Gruppo Volontari di Protezione Civile

REGOLAMENTO PROTEZIONE CIVILE

MODULO DI DOMANDA DI AMMISSIONE

 

Comune di Airasca - Via Roma, 118 - 10060 Airasca (TO)
  Tel: 011.9909401   Fax: 011.9908282
  Codice Fiscale: 85002910017   Partita IVA: 02526680018
  P.E.C.: airasca@postemailcertificata.it   Email: protocollo@comune.airasca.to.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.